Tel:0832-911187 Email:ideepuglia@creatoridelfuturo.it

ATTIVITÀ

Per accedere alla pagina delle attività svolte   clicca quì

_______________________

FAQ

Per accedere alla pagina delle attività svolte   clicca quì

_______________________

PROGRAMMA/REGOLAMENTO

I giovani d'età compresa fra 15 e 28 anni, residenti nelle provincie di Viterbo e Roma, sono invitati a presentare, individualmente o preferibilmente in piccoli gruppi (max 3 persone), un'idea originale di business da realizzare sul territorio della Puglia.

L'idea, d'impresa o di prodotto, dovrà essere innovativa e centrata in una di queste aree:
• valorizzazione del patrimonio artistico-culturale;
• riqualificazione dell'offerta turistica;
• sviluppo dell'agricoltura;
• settore manifatturiero o artigianato;
• innovazione tecnologica

E' possibile contattarci:
• scrivendo a Creatori del Futuro c/o IRIS
• telefonando al numero
• inviando un'email a ideepuglia@creatoridelfuturo.it


Fase 1: info e consulenza
Il nostro pool è a disposizione per:
• dare tutte le informazioni sull'iniziativa
• fissare un incontro gratuito (in presenza o on line) con professionisti (coach, psicologi, formatori, consulenti d'azienda, orientatori) per aiutare chi, in possesso dei requisiti, voglia presentare la propria idea

Fase 2: l'idea d'impresa
Entro il 31/03/20 i giovani dovranno presentare per iscritto la loro idea, anche una sintesi appena sbozzata, inviando un pdf a ideepuglia@creatoridelfuturo.it
Nel file saranno indicati:
• nome, cognome, età, indirizzo, recapito telefonico e email di ciascun proponente
• cosa si vorrebbe realizzare
• quali sono le caratteristiche dell'idea ritenute vincenti
• a quale tipo di pubblico è rivolta


Fase 3: dall'idea al progetto
Entro il 31/05/20 il nostro team selezionerà 8 idee progettuali, che potranno essere sviluppate in modo dettagliato con l'aiuto di nostri professionisti che svolgeranno consulenza. L'aiuto fornito consentirà di completare l'idea iniziale, considerandone gli aspetti principali: concept, marketing, fattibilità.
Il nostro team potrà ammettere con riserva eventuali idee presentate in ritardo, comunque non oltre il 20/05/20.
Entro il 31/07/20 gli autori (singoli o gruppi) degli 8 progetti selezionati, dovranno presentare un documento esteso, che tenga conto degli approfondimenti che saranno stati effettuati.

NOTA: tutte le selezioni saranno effettuate dal nostro team insindacabilmente, ma con motivazione

Fase 4: fino allo start up
Entro il 31/10/20 valuteremo quali saranno le 3 idee migliori per innovazione, più dettagliate nello studio, più rispondenti alle esigenze di mercato e alle caratteristiche del territorio e più realizzabili.
Gli autori riceveranno ulteriore sostegno per approfondire lo studio di aspetti legali, gestionali, economici, finanziari, marketing, psicologici e motivazionali.
Al termine del percorso, avranno tutti gli strumenti per realizzare concretamente la loro idea.
Entro il 31/03/21 sarà scelto 1 dei 3 progetti, per essere presentato alla valutazione di esperti del credito e del finanziamento alle imprese, che esprimeranno il loro giudizio e daranno indicazioni all'autore/agli autori sulle possibilità di ricevere sostegno e/o agevolazioni economiche per la fase di start up imprenditoriale.

I giovani d'età compresa fra 15 e 28 anni, residenti nelle provincie di Viterbo e Roma, sono invitati a presentare, individualmente o preferibilmente in piccoli gruppi (max 3 persone), un'idea originale di business da realizzare sul territorio della Tuscia.

L'idea, d'impresa o di prodotto, dovrà essere innovativa e centrata in una di queste aree:
• valorizzazione del patrimonio artistico-culturale;
• riqualificazione dell'offerta turistica;
• sviluppo dell'agricoltura;
• settore manifatturiero o artigianato;
• innovazione tecnologica

E' possibile contattarci:
• scrivendo a Creatori del Futuro Via L. Rossi Danielli 11 01100 Viterbo
• telefonando al numero 0761.30.32.85
• inviando un'email a idee@creatoridelfuturo.it


Fase 1: info e consulenza
Il nostro pool è a disposizione per:
• dare tutte le informazioni sull'iniziativa
• fissare un incontro gratuito (in presenza o on line) con professionisti (coach, psicologi, formatori, consulenti d'azienda, orientatori) per aiutare chi, in possesso dei requisiti, voglia presentare la propria idea

Fase 2: l'idea d'impresa
Entro il 31/03/20 i giovani dovranno presentare per iscritto la loro idea, anche una sintesi appena sbozzata, inviando un pdf a idee@creatoridelfuturo.it
Nel file saranno indicati:
• nome, cognome, età, indirizzo, recapito telefonico e email di ciascun proponente
• cosa si vorrebbe realizzare
• quali sono le caratteristiche dell'idea ritenute vincenti
• a quale tipo di pubblico è rivolta


Fase 3: dall'idea al progetto
Entro il 31/05/20 il nostro team selezionerà 8 idee progettuali, che potranno essere sviluppate in modo dettagliato con l'aiuto di nostri professionisti che svolgeranno consulenza. L'aiuto fornito consentirà di completare l'idea iniziale, considerandone gli aspetti principali: concept, marketing, fattibilità.
Il nostro team potrà ammettere con riserva eventuali idee presentate in ritardo, comunque non oltre il 20/05/20.
Entro il 31/07/20 gli autori (singoli o gruppi) degli 8 progetti selezionati, dovranno presentare un documento esteso, che tenga conto degli approfondimenti che saranno stati effettuati.

NOTA: tutte le selezioni saranno efettuate dal nostro team insindacabilmente, ma con motivazione

Fase 4: fino allo start up
Entro il 31/10/20 valuteremo quali saranno le 3 idee migliori per innovazione, più dettagliate nello studio, più rispondenti alle esigenze di mercato e alle caratteristiche del territorio e più realizzabili.
Gli autori riceveranno ulteriore sostegno per approfondire lo studio di aspetti legali, gestionali, economici, finanziari, marketing, psicologici e motivazionali.
Al termine del percorso, avranno tutti gli strumenti per realizzare concretamente la loro idea.
Entro il 31/03/21 sarà scelto 1 dei 3 progetti, per essere presentato alla valutazione di esperti del credito e del finanziamento alle imprese, che esprimeranno il loro giudizio e daranno indicazioni all'autore/agli autori sulle possibilità di ricevere sostegno e/o agevolazioni economiche per la fase di start up imprenditoriale.